Scoperte due gravi vulnerabilità in iTunes e QuickTime

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteOpenOffice 2.0 disponibile in italiano
  • SuccessivoGoogle Print cambia nome e diventa Google Book Search
Scoperte due gravi vulnerabilità in iTunes e QuickTime

La società di sicurezza eEye Digital Security ha scoperto due gravi vulnerabilità nei due più popolari prodotti di Apple: iTunes e QuickTime.
Tali vulnerabilità comporterebbero il rischio, per milioni di utenti Windows, di essere vittime di attacchi di "code execution" che comprometterebbero la sicurezza del PC.
Steve Manzuik, security product manager del team di ricerca eEye, afferma che anche l'ultima versione di iTunes, rilasciata da Apple due giorni fa, risulta vulnerabile.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.