La SEC vuole legalizzare Bitcoin

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteinForm: il display che trasforma il virtuale in reale
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
La SEC vuole legalizzare Bitcoin

Bitcoin, la nota moneta virtuale in corso su Internet, potrebbe presto esse una valuta riconosciuta anche dalle autorità statunitensi, questo a seguito di una decisione attualmente al vaglio degli uomini della SEC (U.S. Securities and Exchange Commission).

Il Senato americano e il Dipartimento di Giustizia degli USA avrebbero già espresso parere favorevole in proposito, evidentemente la legalizzazione di Bitcoin è vista sia come una nuova opportunità di business alla "luce del sole" che come un'occasione per gestire meglio le sorti di tale valuta.

A questo punto la palla dovrà però passare in mano agli esperti del US Senate Committee on Homeland Security and Governmental Affairs, un'agenzia che dovrà valutare attentamente tutte le possibili ripercussioni di un uso diffuso di una moneta che si basa su un algoritmo.

Ragione per cui, anche nel caso in cui la SEC dovesse approvare l'introduzione in corso legale di Bitcoin, non è detto che la disponibilità di quest'ultima per le transazioni diventi immediata, soprattutto in considerazione delle repentine variazioni di quotazione che essa non di rado subisce.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.