Second life, arrivano i vandali

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteExaflood: nuotare in un mare di gigabyte
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Second life, il famoso servizio web in cui chiunque può crearsi una nuova identità digitale e vivere un'esistenza parallela, ha ormai dato origine ad una vera è propria società alternativa con le sue regole e le sue vicende più o meno ricollegate al mondo reale.

Così mentre su Second life c'è qualcuno che diventa miliardario, come la cinese Anshe Chung, o chi apre un'apposito comitato elettorale, come il candidato democratico alla Casa Bianca John Edwards, arrivano anche personaggi ben conosciuti anche nella vita "vera", i vandali.

Continua dopo la pubblicità...

Bambe atomiche fatte esplodere alle fermate degli autobus, assalti e bombardamenti effettuati con maiali esplosivi, devastazioni a base di scritte oscene... il tutto con una grossa differenza rispetto al mondo così come lo conosciamo: su Second life si può raggiungere chiunque e si può arrivare dovunque in una frazione di secondo.

Si chiamano griefer e per loro sfasciare una panchina o devastare la sede di un Ministero fà poca differenza, sono i nuovi vandali, quelli digitali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.