Senato: disegno di legge contro il cyber-porno

Senato: disegno di legge contro il cyber-porno

Alessio Butti, Senatore in forza alla Maggioranza di Governo, ha recentemente presentato un disegno di Legge per la regolamentazione dei contenuti pornografici (ed in generale destinati agli adulti) in Rete.

Le misure previste prevedono l'oscuramento dei siti Internet contenenti materiali hard e pene molto severe per i trasgressori: sanzioni fino a 50 mila Euro e in alcuni casi anche la carcerazione.

Butti, ha motivato la presentazione del disegno di Legge (probabilmente inapplicabile date le caratteristiche del Web) lamentando l'eccessiva semplicità con cui la Rete rende disponibili contenuti hard anche al pubblico più giovane.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.