Seven rosicchia quote di mercato a Xp

Seven rosicchia quote di mercato a Xp

Windows 7, quella che sarà la più recente versione del sistema operativo Microsoft fino al rilascio di Windows 8, sarebbe prossimo a privare Xp della sua posizione di primato; anche se per alcuni versi obsoleto, quest'ultimo è infatti al momento ancora largamente utilizzato.

Secondo le ultime rilevazioni operate da Net Applications, non si dovrà attendere più di un quadrimestre (o forse meno) perché Seven diventi la piattaforma Desktop più utilizzata al Mondo, le percentuali attuali sarebbero pari al 44.85% per il market share di Xp e al 40.51% per Windows 7.

Continua dopo la pubblicità...

In maggio il tasso di diffusione di Xp sarebbe calato di poco meno di 2 punti percentuali rispetto al mese precendente, per contro Seven avrebbe invece registrato nello stesso periodo una cresciata delle stesse dimensioni ma di 4 punti percentuali superiore rispetto all'inzio dell'anno.

Windows Vista, la meno "fortunata" tra le più recenti release di sistemi operativi targati Redmond, continuerebbe da parte sua a perdere quote di mercato, attualmente quest'ultimo godrebbe infatti di una percentuale pari al 6.88% sul totale, un dato comunque nettamente superiore a quello di Mac OS X 10.7 (2.82%).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.