Shopping online: più smartphone che Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCresce il mercato italiano del Big Data Analytics
  • SuccessivoBilancio trimestrale deludente per Google
Shopping online: più smartphone che Pc

Secondo quanto recentemente rivelato dai componenti dell'Osservatorio Mobile Marketing e Service della School of Management del Politecnico di Milano, attualmente nel nostro Paese lo shopping online effettuato tramite dispositivi mobili come gli smartphone avrebbe già superato quello eseguito attraverso i comuni Pc.

Ciò accadrebbe in un panorama dove circa 13 milioni di nostri connazionali si connetterebbero ad internet da computer Desktop navigando mediamente 70 minuti al giorno, mentre più o meno 15 milioni di utenti italiani effettuarebbe le stesse operazioni da un device mobile totalizzando quotidianamente in media 90 minuti di navigazione.

Continua dopo la pubblicità...

Ad oggi le attività svolte con maggiore frequenza in Rete dagli internauti del Belpaese sarebbero la ricerca di informazioni (con una percentuale pari a 66 punti e in prevalenza attraverso Google) nonché il confronto tra i prezzi dei prodotti (anche in questo caso il 66%), seguirebbero il confronto fra prodotti con il 63% e la ricerca di promozioni con 56 punti su 100.

Nel corso dell'anno appena passato il mercato relativo all'advertising per i dispositivi mobili avrebbe registrato una crescita consistente pari al 48% e, contestualmente, avrebbe anche superato quota 300 milioni di euro in termini di giro d'affari. In pratica parliamo di un market share pari al 15% sul totale del Web Advertising.

Nel complesso, sommando gli utilizzatori di smartphone a quelli dei tablet, sarebbero circa 16.4 milioni gli Italiani che accedono alla Rete tramite device mobili. Non meno del 40% dei nostri connazionali utilizzerebbe gli smartphone dentro ai negozi per ricercare e consultare informazioni riguardanti i prodotti da acquistare.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.