Si chiama Quaero e sfiderà Google

Fortemente voluto e sostenuto dal presidente francese Jacques Chirac, verrà presentato tra pochi giorni all'Agenzia per l'Innovazione Industriale (AII). Si chiama Quaero ed è un nuovo motore di ricerca tutto europeo nato con l'intento di sfidare il colosso statunitense delle ricerche sul Web: Google.
L'obiettivo del progetto Quaero - che vede in prima linea il gruppo Thomson - è ambizioso: convincere gli internauti europei a orientarsi e a svolgere le proprie ricerche in rete utilizzando il nuovo portale made in Europe il cui nome latino significa "io cerco".
Pur non essendo ancora nato, Quaero può già vantare partners di tutto rispetto, tra cui: Thomson, Deutsche Telekom, France Telecom, Jouve, Vecsys, e alcuni istituti di ricerca come l'IMSI-CNRS e l'INRIA.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.