Sicurezza: Google Chrome si aggiorna

Sicurezza: Google Chrome si aggiorna

Alcuni bugs rilevati nel WebKit su cui si basa il browser Google Chrome hanno convinto gli sviluppatori del programma a rilasciare una nuova versione; in mancanza di un aggiornamento il pericolo sarebbe quello di spianare la strada ad utenti malintenzionati che potrebbero eseguire codice arbitrario da remoto.

La prima vulnerabilità riguarda la gestione di alcune funzionalità legate allo standard DOM (Document Object Model), attraverso di essa potrebbero verificarsi fenomeni di corruzione della memoria a carico del sistema stesso in cui è installato il browser.

Continua dopo la pubblicità...

Il secondo bug riguarda invece il sistema di gestione del trascinamento dei contenuti all'interno delle pagine Internet; operando il drag & drop su pagine appositamente confezionate sarebbe possibile cedere ad utenti malintenzionati informazioni importanti salvate nel Pc.

Ora il browser di Mountain View giunge alla versione 2.0.172.31, come è noto Chrome non richiede un aggiornamento manuale, sarà lo stesso browser ad effettuare l'upgrade in automatico al primo avvio.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.