Il sito piace? L'utente decide in due decimi di secondo!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteInnovazione: L'Italia resta indietro
  • SuccessivoEmail: 3 su 4 non possono vivere senza. 1 su 5 ne è dipendente.

Internet è veloce, si sapeva: per mandare un messaggio ad un amico dall'altra parte del pianeta bastano pochi secondi, per essere informato sulle news di giornata bastano pochi minuti... ma nessuno poteva immaginarsi che ci bastano due decimi di secondo per sapere se il sito scovato ci piace oppure no.
E invece è così, o almeno questo è quanto risulta da un sorprendente studio pubblicato oggi sul sito di "Nature".
L'esperimento consisteva nel mostrare a dei volontari una velocissima sequenza di pagine web che erano state precedentemente valutate da altri, in tempi molto più lunghi, come chiare e immediate oppure confuse. Da quanto emerso le opinioni dei due campioni di indagine erano coincidenti nonostante che i tempi concessi per la valutazione di ogni singola pagina web fossero decisamente differenti (due dcimi di secondo, appunto, contro alcuni minuti).
"I miei colleghi ritenevano impossibile si potesse davvero vedere qualcosa in meno di mezzo secondo - afferma Gitte Lindgaard, una delle autrici della ricerca - ma gli esperimenti hanno provato che le valutazioni si fanno nei primi due decimi di secondo di osservazione".

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.