Skype per iPad, ecco il video "rubato"

Skype per iPad, ecco il video "rubato"

Lo scorso 24 giugno era comparso su Youtube un filmato riguardante le funzionalità della versione di Skype per iPad, questo video era stato poi rimosso a poche ore dalla sua uscita ma un utente era comunque già riuscito a registrarlo e a ridistribuirlo.

Così, grazie ad uno screencast "rubato" al volo e privo di audio, si scopre che questa release per tablet supporterà le videochiamate (la feature più attesa), mentre, a differenza delle versioni per desktop, non permetterà la condivisione di file tra account.

Rick Osterloh, Vice Presidente della sezione Consumer and Product Design di Skype, che ricordiamo essere ormai ufficialmente una controllata della Casa di Redmond, avrebbe confermato che tutte le funzionalità presentate nel video sono effettivamente quelle previste per Skype su iPad.

L'applicazione dovrebbe presto essere disponibile sull'App Store introducendo un elemento di novità nel marketplace di Cupertino, Skype infatti fornisce il supporto per le videochiamate esattamente come FaceTime e, in genere, Apple non da la sua approvazione ad Apps che ripropongano features già disponibili nelle proprie applicazioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.