Sober.Y porta all'arresto di un pedofilo

Sober.Y porta all'arresto di un pedofilo

La storia è incredibile ma vera. Il virus Sober.Y ha contributo all'arresto di un pedofilo in germania. Il giovane, che sul suo computer aveva dei video pedopornografici, si è consegnata alla polizia dopo aver ricevuto un messaggio di posta elettronica generato dal virus Sober.Y in cui veniva avvisato di essere sotto indagine da parte di Fbi, Cia e dalla polizia criminale tedesca.
A questo punto il giovane, un ventenne tedesco ha pensato di essere stato scoperto e si è dunque presentato spontaneamente alla polizia confessando di non essere completamente pulito. La polizia ha quindi analizzato il suo pc trovandovi del materiale illegale ed è quindi scattato il fermo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.