Social network, il guadagno è "mobile"

Social network, il guadagno è "mobile"

BI Intelligence ha recentemente diffuso un report dai cui risultati emergerebbe un rapporto sempre più favorevole tra investimenti in advertising sui social network e possibilità di generare guadagni; un dato che sarebbe però condizionato all'adozione di alcune strategie.

In primo luogo gli inserzionisti dovrebbero puntare pesantemente sul mobile, questo perché le versioni per smartphone e tablet di realtà come Facebook, Twitter e Pinterest, garantirebbero guadagni superiori del 40% rispetto a quelle classiche o Pc oriented.

Continua dopo la pubblicità...

Anche il target dell'utenza sarebbe fondamentale per la buona riuscita di una campagna pubblicitaria, in tal senso due piattaforme come per esempio Twitter e Pinterest risulterebbero profondamente differenti, quest'ultima sarebbe infatti frequentata da donne per l'80% della sua utenza.

Indipendentemente dai sistemi operativi e dai social network di riferimento, a garantire ritorni d'investimento soddisfacenti sarebbe ancora oggi la meccanica delle conversioni; più semplici sono i passaggi che portano all'acquisto, più le inserzioni sarebbero in grado di generare gudagni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.