Sony Ericsson dice addio a Symbian

La notizia arriva un po' a sorpresa: dopo diversi anni Sony Ericsson ha deciso di abbandonare Symbian. I nuovi smartphone della casa svedese, quindi, non monteranno più l'OS di Nokia.

La notizia è stata data da Jan Udderfieldt, responsabile tecnico di Sony Ericsson, e non lascia margini al dubbio: l'azienda non ha più "alcun progetto destinato a sviluppo basato su questo standard e sistema operativo".

Continua dopo la pubblicità...

Nonostante l'addio, Sony Ericsson ha confermato la propria intenzione di rimanere all'interno della Symbian Foundation, fondazione senza scopo di lucro fondata da Nokia che si occupa dello sviluppo e della transizione all'open source dell'OS della casa finlandese.

Nel frattempo gli addetti ai lavori sono in attesa di vedere il tanto atteso Nokia N8 sul quale verrà installato il nuovo Symbian 3... e chissà che le prestazioni del nuovo nato non convincano Sony Ericsson a tornare sui suoi passi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.