Sony Pictures: violati oltre 37 mila account

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle acquista AdMeld per l'advertising
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Sony Pictures: violati oltre 37 mila account

La Sony Pictures ha comunicato ufficialmente il numero di account trafugati nel corso dell'attacco subito una settimana fa dai propri server; i numeri sono abbastanza alti, si parla, infatti, di circa 37.500 profili violati, numeri che in pratica confermano le cifre rese note dagli attaccanti stessi.

La crew LulzSec, che riunisce il gruppo di crakers che hanno rivendicato l'attacco, aveva distribuito un file Torrent in cui era contenuto un resoconto relativamente all'incursione nei server di Sony Pictures, in esso si parlava di 39 mila account colpiti.

Sempre secondo il messaggio di LulzSec, oltre che username, password, indirizzi di posta elettronica e recapiti, durante lo stesso attacco sarebbero stati trafugati anche 75 mila "music code", ben 3.5 milioni di "music coupon" e i dettagli relativi agli amministratori.

Per un attacco su cui si hanno cifre ufficiali, un altro attacco avrebbe colpito i server di un distaccamento della Sony, questa volta in Portogallo, dove l'utilizzo di SQL injection, XSS e iFrame injection avrebbero portato alla sottrazione di un numero imprecisato di indirizzi email poi pubblicati in Rete.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.