Sony progetta le ricariche elettriche a "consumo"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAppuntamento a giugno per Android 5.0?
  • SuccessivoApple rilascia Mountain Lion per gli sviluppatori
Sony progetta le ricariche elettriche a "consumo"

Il colosso giapponese Sony avrebbe realizzato un concept basato su una nuova idea per il caricamento dei dispositivi mobili (e non solo); il gruppo immagina un futuro in cui poter alimentare smartphone e altri device tramite prese elettriche accessibili a pagamento.

In futuro prese di corrente a pagamento

Immaginate di trovarvi all'interno di un luogo pubblico (ad esempio un aeroporto), il vostro tablet si sta scaricando e avete necessità di continuare a lavorare; utilizzando un particolare tipo di presa, e pagando per la "ricarica" necessaria, avrete la possibilità di non vedere la vostra batteria esaurirsi.

Continua dopo la pubblicità...

Il pagamento della corrente elettrica dovrebbe avvenire tramite tecnologia NFC (Near Field Communication) per le comunicazioni a cortissimo raggio, in questo modo, si potrà utilizzare lo stesso dispositivo ricaricato per saldare immediatamente quanto dovuto.

Il concept di Sony prevede anche l'estensione di tale sistema all'interno delle abitazioni private con prese eventualmente disattivabili, in questo modo sarà possibile monitorare in ogni momento quanto le ricariche incidano sui costi energetici.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.