Spotify lancia la sfida ad iTunes

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePrime immagini del Samsung Galaxy S III? Forse un fake
  • SuccessivoMicrosoft taglia i prezzi di Office 365

Sean Parker è una delle figure più eclettiche, contradditorie e conosciute della Rete; non tutti i suoi progetti hanno riscosso lo stesso successo, ma essendo lui il fondatore di servizi rivoluzionari come Napster nonché una delle eminenze grigie di Facebook, le sue parole vengono sempre ascoltate con attenzione.

Attualmente, oltre ad essere uno degli azionisti del gruppo che fa capo al social network più grande della Rete, Parker possiede anche una quota nel capitale della piattaforma Spotify, una delle realtà più interessanti nel settore dello streaming musicale on-line legale e finanziato tramite l'advertising.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo l'imprenditore, gli attuali ritmi di crescita di Spotify (che per ora non è ancora disponibile per il nostro Paese) farebbero pensare che presto il servizio sarà in grado di superare un concorrente delle dimensioni di iTunes sia per numero di utilizzatori che per giro d'affari generato.

Parker non è di certo un personaggio restio alle esagerazioni e ai grandi proclami nel corso delle interviste, questa volta però avrebbe mostrato una certa cautela almeno nel valutare i tempi previsti per il sorpasso di Spotify sulla piattaforma di Tim Cook e soci, esso infatti a suo parere non dovrebbe avvenire prima dei prossimi due anni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.