Lo spy network globale si chiama Ottobre Rosso

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSurface Pro sta(rebbe) per arrivare
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Lo spy network globale si chiama Ottobre Rosso

Secondo quanto dichiarato dagli esperti di sicurezza informatica della Kaspersky, nel corso dell'ultimo quinquennio avrebbe operato una rete telematica per lo spionaggio globale alla quale è stato dato l'evocativo nome di "Ottobre Rosso".

Il network spionistico avrebbe colpito svariati paesi tra cui in particolare quelli dell'ex Unione Sovietica, dell'Asia, del Vecchio Continente e degli Stati Uniti, anche la Penisola figurerebbe tra le nazioni i cui asset informatici sarebbero stati sottoposti ad un monitoraggio non autorizzato.

Ottobre Rosso avrebbe operato cercando di trafugare tutte le informazioni alle quali le è stato possibile accedere, dai codici per l'accesso alle reti informatiche ai documenti classificati, dai dati personali dei diversi funzionari alla corrispondenza scambiata in seno a varie istituzioni.

Nello specifico il network avrebbe agito attraverso un apposito malware, denominato Rocra, incaricato di inviare informazioni a dei server remoti attraverso una rete di proxy; il sistema sarebbe talmente sofisticato che su di esso sarebbero attualmente disponibili pochi dettagli tecnici.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.