Stephen Elop: se divento CEO addio a Xbox e Bing

Secondo alcune indiscrezioni, l'attuale CEO di Nokia, Stephen Elop, avrebbe già le idee chiare su come capitanare la Casa di Redmond nel caso in cui egli fosse scelto per sostituire il dimissionario Steve Ballmer nel ruolo di amministratore delegato dell'azienda.

Il dirigente finlandese avrebbe infatti rivelato che una delle sue prime iniziative sarebbe quella di vendere il comparto che sviluppa le console videoludiche Xbox, immediatamente dopo la stessa sorte toccherebbe ad un altro pezzo pregiato di Big M, il motore di ricerca Bing.

Elop è un ex manager della Microsoft dove ha lavorato come responsabile della divisione Business e dello sviluppo della suite Ms Office; diventando CEO della società californiana le sue energie potrebbero concentrarsi immediatamente nell'integrazione di quest'ultima sui dispositivi mobili.

Secondo le stime effettuate da alcuni analisti, vendendo Xbox e Bing, che Elop considererebbe poco più che dei rami secchi (delle "distrazioni"), il gruppo di Redmond potrebbe incrementare i propri profitti fino al 40% nel corso del prossimo triennio.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.