Steve Jobs difende l'iPhone 4

Steve Jobs difende l'iPhone 4

Steve Jobs si è presentato come promesso all'attesa conferenza stampa dedicata ai problemi di ricezione dello smartphone iPhone 4; chi si aspettava delle scuse ha sbagliato di grosso, il CEO di Cupertino ha invece difeso a spada tratta il dispositivo di punta della sua azienda.

Jobs non ha negato le problematiche a carico dell'antenna, ma a parziale difesa dell'iPhone ha voluto mostrare i dati relativi ad alcuni modelli concorrenti di Nokia, Samsumg e RIM che presenterebbero malfunzionamenti analoghi in caso di impugnatura non corretta.

Insomma, secondo Jobs la ricezione tramite iPhone 4 non sarebbe né migliore né peggiore rispetto a quella di altri dispositivi, al limite si potrebbe affermare che la posizione scelta per il posizionamento della sua antenna non è stata delle più felici.

Il CEO della Apple ha poi sottolineato che a fronte di oltre 3 milioni di iPhone 4 già venduti, il numero di chiamate cadute per questo modello sarebbe più alto di appena l'1% rispetto a quelli precedenti; un problema che per Steve Jobs potrebbe essere risolto utilizzando una semplice custodia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.