Steve Jobs invita a diventare donatori

Steve Jobs invita a diventare donatori

In vita grazie al fegato di un ragazzo di 25 anni, Steve Jobs, capo indiscusso della Casa di Cupertino, si è finalmente presentato in un'occasione pubblica dopo un'assenza che durava ormai dal 14 ottobre del 2008, per la presentazione del MacBook Unibody.

Ancora troppo magro per sembrare in salute, ma vivo e deambulante, Jobs ha approfittato di una manifestazione a Londra in occasione della presentazione dei nuovi prodotti Apple, per invitare tutti gli ascoltatori a diventare donatori di organi e non perdere l'occasione di salvare la vita a qualcuno.

Continua dopo la pubblicità...

Durante la stessa manifestazione, Jobs ha lasciato sapientemente per ultima la presentazione del nuovo iPod Nano, questa volta dotato di videocamera integrata nonché di una radio, un microfono, uno speaker e (per gli amanti delle passeggiate) un conta­passi.

Sempre a Londra il CEO della Apple ha presentato la nona versione di iTunes, la nuova release della piattaforma Internet per l'acquisto, la gestione e la lettura di brani multimediali; iTunes 9 permetterà anche di scaricare album del passato corredati da foto e testi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.