Steve odiava Android e il suo creatore

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple si affida ancora a Samsung per i processori A8
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Steve Jobs, fondatore della Casa di Cupertino oggi scomparso nonché ex CEO della stessa azienda, avrebbe nutrito in vita dei sentimenti di disprezzo non soltanto nei confronti del progetto Android, ma anche contro il suo creatore, Andy Rubin, oggi vicepresidente della divisione ingegneristica di Mountain View.

Tale rivelazione sarebbe contenuta in un libro scritto dall'autore tedesco Fred Vogelstein, un'opera dedicata alla figura di Steve Jobs e intitolata Dogfight: How Apple And Google Went To War And Started a Revolution (Lotta tra cani: come Apple e Google entrarono in guerra e iniziarono una rivoluzione).

Secondo quanto riportato nelle pagine scritte da Vogelstein, l'esasperazione di Jobs nei confronti del Robottino Verde sarebbe arrivata al punto da fargli affermare che Android non fosse altro che una pietosa copia di iOS realizzata da un "fottuto arrogante" (Rubin).

Durante la sua attività di CEO, Jobs avrebbe anche incontrato di persona alcuni dirigeti di Google (tra cui l'attuale amministratore delegato Larry Page) intimando loro di rimuovere da Android alcune features che lo rendevano troppo simile ad iOS.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti