Steve Wozniak: scommetto su Zuckerberg perché è come Steve Jobs

Steve Wozniak: scommetto su Zuckerberg perché è come Steve Jobs

Steve Wozniak, co-fondatore della casa di Cupertino, ha recentemente reso noto che acquisterà azioni Facebook appena il gruppo di Mark Zuckerberg lancerà la sua prima offerta pubblica; l'informatico ha anche dichiarato che non si farà scoraggiare da un prezzo di collocamento eventualmente troppo alto.

Wozniak, a cui non manca di certo il fiuto per gli affari anche se non sempre ha dimostrato la stessa abilità del compagno d'avventure Steve Jobs, avrebbe definito l'IPO del Sito in Blue un buon affare del quale bisogna approfittare per investire i propri risparmi.

Continua dopo la pubblicità...

Ma ciò che spingerebbe l'imprenditore statunitense a puntare sul social network più grande della Rete non sarebbe semplicemente il suo intuito per i buoni business; egli è infatti proprietario della Fusion-io, società che ha tra i suoi maggiori clienti proprio Facebook.

Al di là di quello che potrebbe essere giudicato come un conflitto di interessi da parte di Wozniak, resta il fatto che quest'ultimo ha più volte paragonato il Golden Boy della Rete al compianto Steve Jobs; inutile negare gli piaccia puntare sui cavalli vincenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.