Supermulta per lo spam su FaceBook

Supermulta per lo spam su FaceBook

Adam Guerbuez è il nome di un spammer canadese che aveva preso di mira la piattaforma di social network FaceBook per l'invio di milioni di messaggi di posta elettronica indesiderata contenenti annunci pornografici, pubblicità di medicinali senza ricetta medica e tanto altro.

L'avidità è stata la condanna di Guerbuez, puntare ad un bacino di 120 milioni di utenti è stato troppo anche per uno spammer abile come lui; al culmine della sua "carriera" era infatti riuscito a creare finte pagine Web con cui impossessarsi degli account di altri utenti FaceBook.

Continua dopo la pubblicità...

Scovato e portato davanti alla Corte del Tribunale della California, Guerbuez è stato condannato al pagamento di una sanzione record pari a 873 milioni di dollari; data l'entità della somma è molto probabile comunque che FaceBook non si vedrà mai risarcita per una cifra così alta.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.