Symbian addio, Nokia conferma

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple fa pulizia: stop alle commesse per un'azienda che sfruttava manodopera minrile
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Symbian addio, Nokia conferma

Dopo il lancio degli smartphone Lumia equipaggiati con la piattaforma mobile Windows Phone, era prevedibile che il colosso finlandese Nokia fosse in procinto di confermare in via ufficiale l'abbandono di quello che è stato fino ad ora il suo sistema operativo principale: Symbian.

Nokia 808 PureView, disponibile sul mercato dalla metà dell'anno passato, dovrebbe essere infatti l'ultimo dispositivo Symbian based commercializzato dalla casa madre di Espoo; dovrebbe così completarsi la migrazione cominciata nel 2011 verso le soluzioni prodotte da Microsoft.

Continua dopo la pubblicità...

Symbian ha rappresentato un fattore chiave per l'affermazione di Nokia nel mercato mobile e nello stesso tempo anche per il suo declino, dotato di un'architettura datata rispetto ad Android e iOS, nonché di un market share non particolarmente ricco, ha mostrato i suoi limite nel corso degli ultimi anni.

Del resto l'ultima trimestrale di cassa dell'azienda scandinava, che avrebbe permesso di rigistrare profitti per di 439 milioni di euro ed un fatturato di oltre 8 miliardi di euro, sarebbe l'ulteriore prova che il passaggio a Windows Phone comincerebbe a dare i suoi primi frutti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.