Arriva l'esoscheletro che trasforma i soldati in "Iron Man"

TALOS, Tactical Assault Luce Operator Suit, questo è il nome dell'armatura o, per meglio dire, dell'esoscheletro che l'esercito americano avrebbe deciso di mettere a disposizione dei propri soldati; un progetto che riporta al supereroe di cinema e fumetti Iron Man compatibimente con la tecnologia oggi disponibile.

TALOS

In pratica il concept di TALOS prevederebbe la creazione di una tuta multistrato costituita da parti metalliche in grado di adottarsi al corpo umano, essa dovrebbe essere dotata di vari sensori in grado di monitorare indicatori di salute come la frequenza cardiaca e il livello di idratazione.

I sensori dovrebbero garantire anche un alto livello di interazione con il mondo esterno grazie al supporto per la Realtà Aumentata e all'accesso ad informazioni tramite connessione alla Rete e visore intergrato; un po' come già accade con i Google Glass, l'HUD (Head Up Display) di Mountain View.

Al progetto starebbero partecipando anche i ricercatori in forza al MIT (Massachusetts Institute of Technology) che starebbero studiando la possibilità di realizzare un esoscheletro "liquido" capace di solidificarsi attraverso l'azione di un campo elettromagnetico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.