TIM dismette la rete 3G

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
TIM dismette la rete 3G

Il provider telefonico TIM ha comunicato ai propri clienti che a partire da aprile 2022 la sua rete 3G verrà progressivamente spenta e sostituita da quelle basate sulle tecnologie 4G e 5G. Contestualmente la gestione delle chiamate vocali e degli SMS verrà affidata alla rete di 2G che, a differenza di quella 3G, continuerà ad essere operativa.

La notizia riguarda in particolare coloro che dispongono di dispositivi mobile particolarmente datati, quelli che non sono in grado di agganciarsi come minimo alla rete 4G. Si tratta naturalmente di un numero abbastanza limitato di device ma chi li dovesse possedere e non fosse a conoscenza dell'abbandono del 3G potrebbe interpretate il mancato collegamento come un disservizio.

La rete 2G e la 4G permetteranno ai device più datati di continuare a mandare messaggi e navigare

In realtà l'assenza della rete 3G non dovrebbe impedire di effettuare telefonate o di spedire messaggi neanche a coloro che dispongono di cellulari poco recenti, come anticipato infatti la rete 2G rimarrà in piedi proprio per garantire questi servizi, sarà invece possibile effettuare queste operazioni e navigare contemporaneamente su rete 4G.

A tal proposito è bene precisare che le connessioni in 4G tramite dispositivi che non le supportano determina un rallentamento anche rilevante durante la navigazione, per questo motivo chi desidera continuare ad accedere alla rete Internet tramite linea dati con una user experience ottimale avrà come unica scelta quella di cambiare device.

Da ricordare inoltre che gli smartphone, i tablet, i router e gli altri device in tecnologia 4G non abilitati al servizio voce su rete 4G si appoggeranno alla rete 2G per telefonare e inviare SMS e continueranno a navigare in Internet con la rete 4G senza la garanzia di poter accedere al Web mentre vengono effettuate le chiamate vocali.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti