Le top keyword di Google nel 2015

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMercato del Pc, un calo all'insegna dell'ottimismo
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Le top keyword di Google nel 2015

Mountain View ha reso disponibili le classifiche riguardanti le parole più ricercate su Google nel corso del 2015, scopriamo così che in un'epoca in cui siamo tutti masterchef le bistrattate "olive in salamoia" sono state argomento di un numero di query ben superiore rispetto a "fattura digitale", in seconda posizione, mentre "gorgonzola in casa", bronzo, avrebbe battuto un "WhatsApp" fuori podio.

Interessante anche la lista dei termini per i quali è stato utilizzato Google allo scopo di ricercane il significato, questi sarebbero stati nell'ordine: "Gender", "Transgender", "Isis", "Je Suis Charlie", "Codice Tributo 3918" (per inciso quello relativo all'imposta municipale propria per "altri fabbricati" riferita al comune), "Suburra", "Tbt", "Grexit", "Bae" nonché "Giubileo".

Riguardo alle keywords associate a personaggi noti, il compianto musicista "Pino Daniele" avrebbe battuto lo sportivo "Valentino Rossi" arrivato secondo anche in questo caso. Terzo posto per il Presidente della Repubblica "Sergio Mattarella" seguito dalle scomparse "Laura Antonelli", "Maria Grazia Capulli" e "Monica Scattini".

La classifica generale dedicata alle parole più ricercate nella Penisola vedrebbero anche in questo caso "Pino Daniele" al primo posto, seconda posizione per "Grande Fratello" e ultimo gradino del podio per "Isola dei Famosi". "Parigi" arriverebbe quarta, con evidente riferimento ai vari fatti di cronaca che hanno coinvolto la città, battendo "Sanremo 2015".

"Follonica" sarebbe stata la meta turistica più ricercata con grande soddisfazione della località grossetana che costringe "Capo Verde" ad accontentarsi della medaglia d'argento, mentre i biglietti più ambiti sarebbero stati quelli per l'Expo 2015 di Milano. "Miss Italia 2015" vincerebbe invece tra i termini associati all'anno corrente.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti