Torna sul mercato il (nuovo) Commodore 64

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl prossimo obiettivo di Linux è superare Apple
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Dopo vent'anni torna sul mercato il mitico Commodore 64, l'home-computer che per primo è risucito a conquistare le case degli italiani. Il nuovo C=64 si ripresenta con un look sostanzialmente inalterato ma dalle caratteristiche tecnologiche assolutamente stravolte adeguandosi, di fatto, agli standard dei giorni nostri.

Il nuovo Commodore, infatti, sarà dotato di processore Atom Dual core + Nvidia Ion 2 per video in Full Hd, 2 GB di Ram, dischi fissi da 160 GB a 1 TB, lettore DVD, porte USB ed Ethernet, ecc. Per quanto riguarda il sistema operativo, il nuovo C=64 ha scelto Ubuntu accompagnato da un emulatore in grado di riprodurre tutti i vecchio giochi dell'era a 8 bit.

Unico neo di questa bella "operazione nostalgia" è il prezzo non proprio alla portata di tutti. Il revival del mitico C=64, infatti, partirà da 595 Euro per la versione base fino ad arrivare ai quasi 900 euro della versione pluri accessoriata. Il Commodore 64 tornerà sugli scaffali dei negozzi a partire dal prossimo mese.

Di seguito una fotografia della visione posteriore del nuovo C=64 che mostra, oltre ad un design inalterato, una serie di potre decisamente non presenti nella versione originale lanciata ben 29 anni fa:

Il nuovo Commodore 64

Per maggiori info (ed altre foto) vi invito a visitare la pagina ufficiale sul sito di CommodoreUSA.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.