Trimestrale deludente per Apple: venduti "solo" 51 milioni di iPhone

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple punta sui pagamenti in mobilità
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Trimestrale deludente per Apple: venduti "solo" 51 milioni di iPhone

La recente trimestrale di cassa della Casa di Cupertino avrebbe evidenziato un calo nelle vendite nel corso dell'ultimo trimestre del 2013, ad andare peggio delle attese sarebbe stato proprio il periodo dedicato allo shopping natalizio in genere cruciale per la distribuzione dei dispositivi high hech.

Tali dati avrebbero determinato una forte perdita di valore per il titolo azionario della Apple, gli investitori sarebbero infatti preoccupati del fatto che le previsioni riguardanti le vendite generate dall'accordo con China Mobile possano essere state sovrastimate.

In pratica, nel corso del trimestre ottobre/dicembre dello scorso anno la Mela Morsicata avrebbe venduto circa 51 milioni di iPhone contro i 55 milioni previsti; i ricavi per il periodo gennaio/marzo 2014, inizialmente stimati in 46 miliardi di dollari, dovrebbero invece assestarsi tra i 42 e i 44 miliardi.

Secondo alcuni analisti, il recente calo dell'8% a carico della azioni di Apple sarebbe il segnale di una valutazione attualmente troppo alta, l'azienda potrebbe aver già raggiunto il suo picco massimo in termini di crescita finanziaria e i prossimi quarti potrebbero essere caratterizzati dal segno meno.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.