Truffe romantiche e dating online, i consigli del Garante

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGreenPass clonato: attenzione al tentativo di truffa via SMS
  • SuccessivoJP Morgan porta la banca nel metaverso
Truffe romantiche e dating online, i consigli del Garante

Secondo quanto riportato dalla FTC (Federal Trade Commission), l'agenzia statunitense deputata alla protezione dei consumatori, nel corso dell'anno passato le cosiddette "truffe romantiche" sarebbero aumentate notevolmente e avrebbero permesso agli utenti malintenzionati di guadagnare circa 139 milioni di dollari in criptovaluta.

In sostanza tale fenomeno, che complessivamente avrebbe sviluppato un giro d'affari illegale pari a 547 milioni di dollari, avrebbe registrato un incremento di circa 5 volte rispetto al dato del 2020. Mediamente ciascuna vittima di una truffa romantica avrebbe determinato per le vittime una perdita pari a 9.770 dollari in monete digitali.

Alle vittime sentimentalmente coinvolte vengono estorti soldi e dati personali

Ma che cos'è una truffa romantica? Questo tipo di raggiri prendono vita in particolare nei social network e prevedono di circuire una persona facendole credere che con essa si sia venuto a creare un rapporto affettivo di qualche tipo, in alcuni casi le vittime sarebbero addirittura convinte di aver iniziato una relazione sentimentale con i propri carnefici.

Attenzione però, perché le truffe romantiche non prevedono unicamente pagamenti in criptovalute, spesso infatti le vittime vengono indotte ad inviare delle gift card, ben 36 milioni di dollari sarebbero stati sottratti in questo modo. Ancora più ingente la cifra relativa ai bonifici bancari (o altro tipo di trasferimento) che si sarebbero attestati intorno ai 121 milioni di dollari.

Al pericolo di una perdita economica si aggiungerebbe anche quello riguardante i dati personali che potrebbero finire nelle mani di piattaforme o altri utenti per finalità illecite, per questo motivo in occasione di San Valentino il Garante Privacy italiano ha pubblicato alcuni suggerimenti utili a tutelare chiunque sia alla ricerca dell'anima gemella sui servizi di dating online.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti