Tweets tra i risultati di Google

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAndroid 5.0, il market share sfiora il 10%
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Tweets tra i risultati di Google

Lo scorso febbraio il colosso del microblogging Twitter e la multinazionale di Mountain View avevano stretto un accordo commerciale grazie al quale portare i tweets della creatura di Jack Dorsey tra i risultati di ricerca di Google; l'implementazione tecnica di questa feature sarebbe ad uno stadio avanzato e i primo post sarebbero già visibili sulla SERP.

Si tratta di una partnership fondamentale per entrambi i soggetti in gioco: da una parte il Sito Cinguettante avrà la possibilità di incrementare il proprio bacino di visitatori e iscritti grazie al traffico proveniente da Big G, dall'altra quest'ultimo avrà la possibilità di accedere ad un database dove sono archviate miliardi di informazioni.

Tale iniziativa dovrebbe portare dei notevoli vantaggi anche per i comuni utilizzatori, soprattutto quelli che hanno scelto la Rete come fonte primaria di informazioni, questo perché gli aggionramenti in tempo reale di Twitter consentiranno di poter accedere sempre alle notizie più recenti riguardanti un argomento di proprio interesse.

Da tempo infatti Twitter rappresenta uno dei canali privilegiati per la diffusione di contenuti legati a temi di attualità e, non di rado, grazie al contributo di chi vive gli avvenimenti commentati in prima persona la piattaforma riesce a fornire informazioni molto più velocemente rispetto ai media tradizionali, anche quelli che operano online.

Continua dopo la pubblicità...

Tale funzionalità non sarà però disponibile per tutti da subito, gli sviluppatori del progetto avrebbero deciso infatti di limitarne la diffusione ai soli dispositivi mobili e per un numero ristretto di argomenti; se i test dovessero riscuotere il successo atteso è prevedibile un'estensione a breve che riguardi tutte le tipologie di utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.