Twitter blocca UberTwitter (che cambia in UberSocial)

I tecnici di Twitter hanno deciso di bloccare tre importanti client facenti capo alla UberMedia per questioni inerenti la violazione della propria policy, le applicazioni bloccate sono UberTwitter (per BlackBerry), Twitdroyd (per Android) e UberCurrent (per dispositivi Apple).

I tra client sarebbero stati sospesi per utilizzo non autorizzato del marchio registrato Twitter, per condotte contrarie alle norme stabilite per il rispetto della privacy nel network e per aver apportato delle modifiche a carico dei contenuti allo scopo di produrre maggiori utili.

Continua dopo la pubblicità...

I vertici della UberMedia, il cui core business risiede proprio in questi client, non hanno condiviso completamente le ragioni di Twitter, ma hanno deciso di adattarsi alla situazione e di apportare tutte le correzioni richieste dai responsabili della piattaforma di microblogging.

Una volta messo mano alle cause delle violazioni, la UberMedia ha ripresentato i propri client a Twitter, sono state quindi verificate le modifiche apportate e si è deciso che i tre client potevano essere nuovamente accettati; il nome UberTwitter è stato cambiato in UberSocial.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.