Twitter consentirà di valutare i tweets

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle ritira il suo Doodle a causa dei meteoriti russi
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Twitter consentirà di valutare i tweets

Il colosso del microblogging sociale Twitter dovrebbe introdurre entro il prossimo 20 febbraio (inizialmente in via sperimentale e per pochi account) un nuovo strumento per intensificare le interazioni tra gli utenti, qualcosa di lontanamente simile al "Mi piace" di Facebook ma maggiormente articolato.

L'idea sarebbe in pratica quella di introdurre una sorta di meccanismo per consentire la valutazione dei contenuti postati dagli utenti, fino ad ora infatti i tweets potevano essere retweetati, evidenziati, menzionati e inseriti tra i Preferiti, ma non valutati.

I livelli di valutazioni disponibili dovrebbero essere tre: "alto", "medio" e "basso", attualmente però non sarebbero state ancora fornite informazioni dettagliate riguardanti i criteri che verranno utilizzati per consentire la valutazione dei contributi.

Inutile dire che l'anticipazione di tale meccanismo non avrebbe mancato di suscitare qualche polemica, questo perché in molti potrebbero non gradire una valutazione bassa per i propri tweets; se sul Sito in Blue manca in "Non mi piace" ci sarà pure un motivo...

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.