Twitter modifica le policy sui messaggi privati

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFile sharing: chiude anche isoHunt
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Twitter modifica le policy sui messaggi privati

Il colosso del microblogging Twitter ha recentemente modificato le policy che regolano i messaggi privati (Direct Messages) veicolati attraverso la piattaforma; le novità apportate potrebbero però non essere gradite a tutti gli iscritti del servizio.

In pratica, i possessori di un account avranno la possibilità di selezionare un'opzione che consentirà di ricevere messaggi da parte di tutti i followers, indipendentemente dal fatto che questi ultimi siano o meno degli utenti seguiti per propria scelta.

In questo modo verrebbe a decadere l'obbligo che, in precedenza, prevedeva di dover seguire un account per accedere alla possibilità di scambiare messaggi privati con esso, per cui ora anche i non-followers avrebbero la possibilità di contattare chiunque.

Tale modifica sarebbe stata apportata appositamente per favorire gli account relativi alle aziende, queste infatti dovrebbero avere la possibilità di contattare milioni di iscritti; naturalmente un'impostazione del genere non potrebbe che influire negativamente sul "valore" dei followers raccolti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.