Twitter provò ad acquisire Clubhouse

Twitter provò ad acquisire Clubhouse

Stando ad alcune indiscrezioni circolate in Rete nelle scorse ore, Twitter avrebbe tentato senza successo di acquisire la proprietà di Clubhouse, social network basato sulle interazioni vocali attualmente accessibile soltanto su invito dai possessori di un dispositivo basato su iOS. L'offerta economica formulata dal gruppo di Jack Dorsey sarebbe stata pari a 4 miliardi di dollari.

Tale cifra corrisponderebbe alla valutazione corrente del servizio che era di "appena" 100 milioni di dollari lo scorso gennaio, trattandosi di una piattaforma che per il momento non produce utili in quanto non prevede modalità di monetizzazione il suo valore di mercato è stato calcolato da alcuni analisti finanziari anche in considerazione dei concorrenti che potrebbero presentarsi nell'immediato futuro.

Una volta capito che Clubhouse non sarebbe entrato nella loro grande famiglia, i responsabili di Twitter avrebbero deciso di reagire al rifiuto realizzando un nuovo progetto, denominato Spaces, che sostanzialmente ne ripropone le funzionalità. Contestualmente anche altre Big Company come LinkedIn, Facebook e Spotify starebbero lavorando ad iniziative simili.

Assediato su più fronti mentre è ancora in fase di implementazione, Clubhouse può comunque contare su un traguardo che le sue alternative potrebbero non essere in grado di conseguire. Tra i propri iscritti essa conta infatti diversi nomi noti (Elon Musk, Mark Zuckerberg..) e questa capacità di attrarli potrebbe essere difficilmente replicabile.

Continua dopo la pubblicità...

Mentre si attende il rilascio di una versione per Android, in questi giorni i creatori di Clubhouse starebbero cercando anche delle possibili soluzioni sul fronte della monetizzazione, a questo proposito è possibile citare la partnership recentemente siglata con il servizio di pagamenti elettronici Stripe che consentirà ai creator di ricevere denaro dai propri utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.