Twitter sceglie HTTPS, questioni di sicurezza

Twitter sceglie HTTPS, questioni di sicurezza

D'ora in poi gli utenti di Twitter, il servizio per il microblogging più diffuso della Rete, avranno la possibilità di utilizzare il protocollo HTTPS (Hypertext Transfer Protocol over Secure Socket Layer) come standard per le connessioni sicure alla piattaforma.

La nuova impostazione potrà essere effettuata attraverso l'area riservata dedicata al proprio account, in essa è già disponibile l'opzione "HTTPS Only" attivabile con un semplice segno di spunta; le informazioni scambiate tra utente e social network saranno quindi protette tramite cifratura.

Le connessioni HTTPS saranno utilizzabili sia per la navigazione da browser per Pc che per quella tramite le applicazioni client utilizzabili da smartphone e Tablet; presto dovrebbe essere disponibile anche il supporto per la navigazione da browser mobile.

L'HTTPS era già disponibile per l'accesso a Twitter, la scelta della connessione veniva però effettuata manualmente dall'utente sostituendo semplicemente il classico "http" con "https" all'interno dell'URL digitata nella barra degli indirizzi del browser.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.