Twitter è il social network più "giovane"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAttacco DDoS contro Register.it
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Twitter è il social network più "giovane"

Secondo una recente rilevazione condotta dal Pew Research Center, l'età media degli iscritti sulla piattaforma per il microblogging sociale Twitter sarebbe molto più bassa che in passato; un segnale positivo per una piattaforma che da sempre contende l'utenza più giovane a Facebook.

Ad oggi circa un quarto dei frequentatori della creatura di Jack Dosey avrebbe meno di vent'anni, ciò sarebbe dovuto in particolare ad una tendenza accentuatasi nel corso dell'ultimo anno; tali risultati farebbero però riferimenti ai soli utenti statunitensi.

A questo fenomeno non si starebbe associando una contestuale fuoriuscita di teenagers dal concorrente Sito in Blue, anzi, i più giovani tenderebbero ad utilizzare Twitter e Facebook in modo integrato condividendo post e tweets in entrambe le piattaforme.

Alla lunga però la creatura di Mark Zuckerberg potrebbe subire delle ripercussioni negative dalla crescita di "giovani iscrizioni" su Twitter, questo perché i ragazzi intervistati tenderebbero a preferire quest'ultimo in quanto non frequentato dai propri genitori.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.