Tyupkin, il malware che attacca i Bancomat

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteShellshock colpisce i server di Yahoo! e WinZip?
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Kaspersky, società russa specializzata nella produzione di soluzioni per la sicurezza, avrebbe recentemente identificato un malware, battezzato con il nome di Tyupkin, che sarebbe stato concepito appositamente per attaccare i bancomat degli istituti di credito.

Attraverso questa minaccia, i Cyber Criminali sarebbero in grado di svuotare completamente uno sportello per il prelievo automatico di denaro contante senza la necessità di utilizzare alcuna scheda come per esempio una prepagata, una carta bancomat o una carta di credito.

In pratica, per riuscire ad infettare gli ATM sarebbe necessario innanzitutto installare il malware tramite un supporto di memoria da collegare al computer che gestisce il dispositivo della banca; una volta riavviato il sistema si otterrebbe il completo controllo dello sportello.

La maggior parte degli attacchi già condotti tramite l'azione di Tyupkin sarebbero avvenuti nelle notti tra Domenica e Lunedì, questo al fine di destare meno sospetti possibili e di poter operare indisturbati durante gli orari di chiusura.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti