UE: i motori di ricerca rispettino la privacy!

Dopo una riunione tenutasi a Strasburgo che ha visto la partecipazione dei garanti della privacy euorpei, la UE ha deciso che presto sarà messo a disposizione un regolamento per le piattaforme di social network.

L'iniziativa dovrebbe essere rivolta in particolare ai motori di ricerca, questi ultimi non dovrebbero più esporre dati sensibili (o semplicemente dati personali) degli utenti senza aver ricevuto preventivamente il consenso informato da essi.

Naturalmente le due realtà più interessate da questo regolamento saranno i colossi del social network MySpace e Facebook; per il momento non sono ancora chiare le modalità con cui gli utenti potranno o meno permettere la pubblicazione sulle SERP dei propri dati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.