UE: multa miliardaria contro Apple?

UE: multa miliardaria contro Apple?

Secondo quanto rivelato durante un'intervista da Luca Maestri, manager italiano e attuale direttore finanziario della Casa di Cupertino, l'Unione Europa potrebbe essere pronta a sanzionare l'azienda di Tim Cook e soci comminandole una multa miliardaria.

Sostanzialmente l'accusa contro Apple sarebbe quella di aver ricevuto numerosi aiuti da parte del governo irlandese, che gli avrebbe messo a disposizione un regime fiscale di vantaggio; per contro però l'azienda avrebbe pagato soltanto un minimo delle tasse dovute in seguito al suo operato nel Vecchio Continente.

Continua dopo la pubblicità...

In pratica il gruppo californiano non sarebbe mai andato oltre il 2% del prelievo fiscale sui suoi utili, percentuale comunque incamerata quasi interamente da Dublino; motivo per il quale anche l'Irlanda sarebbe a forte rischio di dover pagare una sanzione.

Elusione fiscale, questa potrebbe essere l'accusa a carico della Mela Morsicata e dei suoi dirigenti; dato l'immenso giro d'affari dell'azienda (che oggi disporrebbe di una liquidità di cassa pari a 150 miliardi di dollari, la multa a suo danno potrebbe essere la più elevata mai decisa in seno alla UE.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.