UE: pesanti sanzioni per Google?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft lancia Office Delve per il mobile
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
UE: pesanti sanzioni per Google?

Secondo indiscrezioni circolate nelle scorse ore, l'autorità per il libero mercato e la concorrenza dell'Unione Europea potrebbe essere dicisa a sanzionare molto pesantemente Mountain View; società, quest'ultima, più volte richiamata all'ordine da parte dell'Antitrust per quella che sarebbe considerata la sua posizione dominante nel settore delle ricerche su Internet.

Tali rumors potrebbero essere una diretta conseguenza dell'insediamento di Margrethe Vestager alla guida dell'Authority, politica danese appartenente alla Sinistra Radicale che si sarebbe più volte pronunciata in favore di azioni sanzionatorie nei confronti delle corporation statunitensi accusate di operare in Europa evitando di osservare le normative comunitarie.

Continua dopo la pubblicità...

La Vestager infatti si potrebbe dimostrare molto più decisa rispetto al suo predecessore, lo spagnolo Joaquín Almunia, che durante il suo mandato aveva preferito praticare una politica interlocutoria basata su continui inviti rivolti nei confronti di Google ad adeguare i propri asset online per evitare le possibili conseguenze di un monopolio di fatto.

Ma quali potrebbero essere questi rischi per Larry Page e soci? Attualmente si parla di una multa che potrebbe arrivare a sfiorare i 6.6 miliardi di dollari, una cifra che dovrebbe corrispondere più o meno al 10% del giro d'affari mondiale prodotto dal gruppo californiano; naturalmente in questo caso parliano della più alta sanzione possibile.

Dalla sua parte la nuova responsabile dell'Antitrust potrebbe avere una personalità come Gunther Oettinger, il potente commissario per l'economia e la società digitali che fa parte del Partito Popolare Europeo, politico tedesco da tempo impegnato nella ricerca di soluzioni finalizzate a ridimensionare i potere delle multinazionali americane in Europa.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.