USA: gli adolescenti sono SMS dipendenti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNorvegia: il premier governa con l'iPad
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Se pensate che gli Italiani siano degli utilizzatori "patologici" dei messaggini via telefono cellulare, vuol dire che non avete ancora consultato una recente ricerca svolta dal Pew Research Center sul rapporto tra adolescenti statunitensi e SMS.

Secondo il sondaggio infatti, i ragazzi negli USA preferiscono di gran lunga la messaggistica alla classica telefonata, un dato importante in un paese in cui ben il 75% degli adolescenti di età compresa tra i 12 e i 17 anni possiedono un telefono cellulare.

Continua dopo la pubblicità...

A farla da padrone nel settore della messagistica sono sicuramente le ragazze americane, queste infatti inviano mediamente un'ottantina di messaggini al giorno contro i 30 scambiati quotidianamente dai ragazzi che, in ogni caso, non sono certo pochi.

Dalla ricerca emerge come gli SMS siano di gran lunga il mezzo di comunicazione preferito dagli adolescenti negli USA, l'87% di essi dichiara addirittura di dormire con il telefono cellulare acceso di fianco al letto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.