USA: chiusi 73 mila blog del circuito Blogetery

USA: chiusi 73 mila blog del circuito Blogetery

Dall'oggi al domani negli Stati Uniti sono stati chiusi circa 73 mila blog attivati all'interno dell'utilizzatissimo network Blogetery; secondo alcune indiscrezioni, lo stesso destino potrebbe presto riguardare anche un'altra grande realtà del blogging made in USA come Ibpfree.

La vicenda è per ora caratterizzata da contorni alquanto misteriosi, l'ordine di chiudere i blog è giunto da un'agenzia governativa non ancora resa nota, inoltre, per il momento non è dato sapere quali siano stati i motivi alla base della chiusura di massa.

Sempre secondo indiscrezioni, ma in assenza di conferme ufficiali si rimane all'interno del campo delle ipotesi, sul circuito sarebbero stati diffusi dei contenuti protetti da dirittti d'autore; per i blogger coinvolti sarebbe quindi pronta un'accusa di violazione delle leggi sul copyright.

Le più importanti associazioni che curano gli interessi delle case discografiche e cinematografiche negli USA hanno però negato qualsiasi coinvolgimento relativamente all'accaduto, i portavoce della Motion Picture Association of America sostengono addirittura di non aver mai sentito parlare di Blogetery.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.