USA: Net Neutrality addio

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle studia e sviluppa l'AI in Cina
  • SuccessivoFacebook piazza l'advertising all'inizio dei video
USA: Net Neutrality addio

I componenti della FCC (Federal Communications Commission), agenzia che ha il compito di regolare il mercato delle telecomunicazioni negli Stati Uniti, hanno deciso di cancellare le norme a tutela della Net Neutrality introdotte nel corso del 2015, quando al governo di Washington era in carica l'amministrazione Obama.

L'effetto di questa iniziativa potrebbe modificare radicalmente il modo in cui i cittadini americani fruiscono della Rete, senza la Net Neutrality, infatti, i provider Internet potranno scegliere di privilegiare determinati servizi e, nel contempo, discriminarne altri impedendone l'accesso o limitando la banda disponibile per il loro utilizzo.

Continua dopo la pubblicità...

Fortemente appoggiata dall'attuale Presidente Trump, l'abolizione della Net Neutrality è stata invece osteggiata da tutti i colossi del Web: motori di ricerca (Google), social network (Facebook), e-commerce (Amazon), piattaforme per il video streaming (YouTube e Netflix), sistemi per i pagamenti online (PayPal) e tante altre realtà che hanno espresso in ogni modo le loro opinioni contrarie al nuovo corso della FCC.

Negli Stati Uniti l'assenza della Net Neutrality potrebbe rappresentare un danno rilevante in termini di offerta dei contenuti, oltre il 50% dei cittadini americani (e soprattutto quelli che vivono nelle zone rurali) può infatti fare riferimento ad un solo provider di connessione. In mancanza di ISP alternativi si sarà quindi vincolati alle scelte dell'unico operatore disponibile.

Secondo alcuni analisti, l'abolizione delle leggi che proteggevano la neutralità del Web potrebbe essere interpretata come un "regalo" dell'FCC ai media tradizionali, i più danneggiati dalla diffusione di un Web liberamente accessibile al di là del provider scelto. A questo punto soltanto il Congresso potrebbe pronunciarsi per un ripristino della Net Neutrality.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.