Verizon lancia l'allarme contro il Cyber Crimine

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook Newswire: servizio in tempo reale per le news sociali
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Verizon lancia l'allarme contro il Cyber Crimine

Secondo gli esperti di sicurezza della Verizon, che ha recentemente presentato i risultati relativi al suo Data Breach Investigations Report 2014, attualmente nessuna azienda potrebbe ritenersi al sicuro da eventuali attacchi motivati dal Cyber Crimine.

I dati presenti nel rapporto sarebbero stati raccolti analizzando 100 mila episodi a danno della sicurezza avvenuti nel corso degli ultimi 10 anni; in pratica, il 92% di tali "incidenti" sarebbe riconducibile ad appena nove tipologie di attacco variabili a seconda del settore di riferimento.

Per quanto riguarda i servizi finanziari, circa il 75% degli episodi sarebbe stato il risultato di attacchi contro Web applications, incursioni di tipo DDoS (Distributed Denial of Service) per la compromissione di servizi di Rete e clonazione di carte di credito (skimming).

Relativamente al settore manifatturiero, il 54% degli attacchi sarebbe attribuibile al Cyber Spionaggio e al DDoS; infine, DDoS e intrusioni a danno dei dispositivi POS sarebbero le tipologie di attacco più diffuse a carico delle vendite al dettaglio.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.