Viacom accusa Youtube: favorisce la pirateria

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCellulari accesi in volo ma non per telefonare
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Viacom accusa Youtube: favorisce la pirateria

Un anno fa Viacom aveva citato il servizio di streaming on line Youtube per violazione di copyright richiedendo un risarcimento di un miliardo di dollari; ora il gruppo si è spinto oltre dichiarando che Youtube favorirebbe addirittura la diffusione della pirateria.

A sostenere le accuse di Viacom vi sarebbero oltre 150 mila video (episodi di varie serie televisive, film, documentari e cartoni animati) trasmesse dal servizio in piena violazione dei diritti d'autore.

A dare man forte a Youtube vi sarebbe invece il Millennium Act secondo il quale i siti non sono obbligati a censurare preventivamente i contenuti, ma solo a rimuoverli nel caso violino le leggi che proteggono il copyright.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti