Vimeo rinnova il suo mediaplayer

La piattaforma per lo streaming Vimeo continua ad ampliare la propria platea di utenti nonostante la concorrenza nel settore dei video online sia accanitissima, basti pensare ad un colosso come YouTube che ha alle sue spalle l'intera infrastruttura tecnica di Mountain View.

Gli sviluppatori del progetto sono in genere particolarmente attivi nell'aggiornamento del mediaplayer di default, questa volta però tale strumento è stato sottoposto ad un'importante revisione che dovrebbe aver portato ad un miglioramento delle prestazioni nonché all'introduzione di alcune nuove features più volte richieste.

Gli utilizzatori del servizio non troveranno grandi novità dal punto di vista dell'interfaccia grafica, le implementazioni effettuate hanno infatti riguardato soprattutto la velocità di caricamento dei filmati; la tecnologia Flash è stata quasi abbandonata in favore di HTML5 che non necessita di plugin.

Da segnalare anche l'adozione di un design maggiormente responsive rispetto al passato, per una visualizzazione ottimale nei display dei vari dispositivi, e il supporto per i sottotitoli che saranno fruibili su Safari in iOS 7 o su Google Chrome in Android.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.