Violato il sistema di protezione di Windows Phone 7

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteBug di inizio d'anno per la sveglia dell'iPhone
  • SuccessivoPer l'AGCOM YouTube è equiparabile ad una TV

Un video recentemente postato su YouTube da un hacker, mostrerebbe come sia possibile violare il sistema di protezione del sistema operativo mobile Windows Phone 7 per scaricare gratuitamente applicazioni a pagamento dal marketplace di Redmond.

Le intenzioni dell'hacker sarebbero semplicemente informative, non è stato infatti diffuso il codice sorgente del proof of concept utilizzato; il video servirebbe in pratica solo per mostrare quanto sia semplice bypassare i sistemi di sicurezza della piattaforma.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto descritto dall'hacker, la procedura utilizzata nel video avrebbe richiesto non più di 6 ore di lavoro, abbastanza per la creazione di un marketplace alternativo realizzato appositamente per fare man bassa di applicazioni commerciali.

A questo punto resta da vedere quanto tempo occorrerà ai tecnici dei laboratori della Casa di Redmond per produrre un patch, aggiornamento che dovrà avvenire prima che le procedura necessaria per il cracking divenga di dominio pubblico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.