Web: il traffico continua a crescere

Web: il traffico continua a crescere

Il traffico internazionale prodotto dalla navigazione su Internet è cresciuto del 62% durante l'anno corrente; la crescita è generale ma i paese con i tassi più elevati sono quelli in via di sviluppo, l'Europa dell'Est e l'India; un dato incoraggiante anche se inferiore rispetto a quello del 2009.

Secondo i dati messi a disposizione da TeleGeography, durante l'anno passato il tasso di crescita a livello mondiale era stato pari al 74%, in ogni caso anche nel 2010 ci sono stati paesi in cui l'incremento di traffico è praticamente raddoppiato rispetto al 2009.

I mercati più maturi come quelli dell'Ovest europeo e del Nord America (USA e Canada), crescono con maggiore lentezza, rispettivamente del 66% e del 54%; in linea generale permangono però ancora alcune disparità che evidenziano come il digital divide tra diversi paesi sia spesso abissale.

I paesi in cui, nonostante i tassi di crescita elevati, la quantità media di banda disponibile è minore, sono anche quelli dove navigare su Internet costa più caro, segno che il limite maggiore alla diffusione della cultura digitale sono ancora oggi le infrastrutture carenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.