WhatsApp Business: cataloghi per le imprese

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUber differenzia il business e scommette sugli Ads
  • SuccessivoGoogle: basta con l'advertising elettorale
WhatsApp Business: cataloghi per le imprese

WhatsApp Business, la variante dedicata alle aziende della nota applicazione per la messaggistica istantanea, ha recentemente reso disponibile una nuova funzionalità che consentirà agli utilizzatori di creare dei cataloghi per i prodotti. L'iniziativa ha l'obbietivo di facilitare imprenditori e professionisti nell'attività di promozione della propria offerta.

Tale strumento è stato pensato per rendere più semplici e veloci le interazioni tra commercianti e prestatori di servizi con i propri clienti, disporre di una vetrina quanto più completa possibile consentirà di non dover perdere troppo tempo nell'invio di immagini, permettendo ai potenziali acquirenti di visualizzare nell'immediato ciò che è di loro interesse.

Nello stesso modo il catalogo permetterà agli utenti di non dover aprire un'applicazione esterna, come per esempio un browser Web, per consultare la lista dei prodotti disponibili. Il sistema prevede di poter creare delle piccole schede associate a ciascun prodotto grazie alle quali saranno accessibili tutti i dettagli che potrebbero incentivare l'acquisto.

Altra feature interessante riguarda lo storage delle immagini che non verranno allocate negli smartphone degli utilizzatori mai nei data center dell'applicazione. Questa caratteristica permetterà di realizzare cataloghi ancora più estesi perché chiaramente non tutti gli utenti desiderano (o hanno la possibilità di) affollare i propri dispositivi di immagini.

Tale funzionalità è stata implementata sia per i sistemi Android che per iOS, la sua distribuzione sottoforma di aggiornamento è appena cominciata, ma tra i Paesi coinvolti per il momento non è presente l'Italia. Sono stati invece coinvolti da subito i mercati di Brasile, Germania, India, Indonesia, Messico, Gran Bretagna e USA.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.